Excite

Vintage - Porsche 911 993

Lei è l'ultima Porsche 911 con motore raffreddato ad aria della storia di questa fastback tanto nota nel mondo dei motori (è senza dubbio il modello più conosciuto e rappresentativo del brand e della Cavallina di Stoccarda in tutto il globo): gli appassionati la identificano con la cifra 993 ed è la terza generazione della vettura sportiva.

Guarda le immagini

Porsche 911 993 nacque nel 1994: si trattava, all'epoca, della massima evoluzione in ottica sportiva del motore raffreddato ad aria: dopo di lei, infatti, si sono susseguite soltanto versioni con motori raffreddati a liquido (più specificatamente, ci riferiamo a Porsche 911 996 e Porsche 911 997). Porsche 911 993 rimase in listino per poco tempo: fu commercializzata, in versione coupé, in versione cabriolet ed in versione targa sino al 1997. Eppure, la sua importanza è innegabile e ancora oggi questa declinazione di Porsche 911 è rimasta impressa nel cuore dei più incalliti maniaci dei motori e possiede una buona quotazione sul mercato.

Questo anche per il fatto che la linea è ancora così attuale: la forma della carrozzeria è quella classica di Porsche 911, così come sono oggi tradizionali i gruppi ottici anteriori di 993 di forma tondeggiante, ripresi in seguito dall'attuale Porsche 911 997, e i gruppi ottici posteriori molto semplici, sviluppati in orizzontale (che negli anni non sono cambiati che lievemente).

Porsche 911 993 fu un restyling molto profondo dell'antecedente Porsche 911 964: cambiarono lamiere, fari anteriori, fari posteriori, parafanghi anteriori, paraurti e parte dell'abitacolo. Nuove erano anche le sospensioni posteriori SLA, caratterizzate da un particolare struttura a traliccio che includeva il propulsore benzina raffreddato ad aria. Nuovo, infine, anche il motore boxer da sei cilindri, ora con fasatura variabile delle valvole. Porsche 911 993 era inoltre dotata di un fondo piatto, che migliorava sensibilmente l'aerodinamica e la stabilità di questa super-sportiva tedesca.

Nel corso degli anni vennero confezionate da Porsche la versione a trazione integrale Carrera 4, la versione Targa con tettuccio panoramico apribile elettricamente, la versione Carrera S sportiva, la versione Carrera 4S con Turbo look, la versione Turbo con doppia sovralimentazione e intercooler, la versione RS e la versione Turbo GT2. Due soltanto furono gli esemplari di Porsche 911 993 in allestimento Speedster (una particolare cabriolet, con una linea ed una carrozzeria più aggressiva) che furono confezionati ufficialmente durante la carriera della terza generazione: uno per Ferdinand Porsche, l'altro per l'attore statunitense Jerry Seinfeld (le due unità sono differenti tra loro).

Guarda il video

Nel 1997, con il pensionamento di Porsche 911 993, si conclude il capitolo del raffreddamento ad aria (iniziato nel 1963 con la prima Porsche 911) e si apre quello del raffreddamento a liquido: si può dire che 911 993 sia una delle più raffinate declinazioni di questa vettura, meccanicamente parlando? Diciamolo.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017