Excite

Porsche Cayenne, aggiornamenti di primavera

La casa automobilistica tedesca Porsche, ad un anno dal lancio della seconda generazione di Porsche Cayenne, introduce sul mercato alcuni aggiornamenti per una parte della gamma del SUV di lusso: ad essere interessate da questa prematura evoluzione sono le declinazioni Cayenne Diesel, Cayenne Turbo e Cayenne S Hybrid.

La nuova Porsche Cayenne Diesel, grazie ad alcuni interventi di tipo tecnico (un nuovo sistema di sovralimentazione per il motore 3,0 litri V6, un sistema di iniezione diretta del carburante più raffinata, una maggiore leggerezza), dispone oggi di 245 cavalli: raggiunge così la velocità massima di 220 chilometri orari, passa da zero a cento chilometri orari in 7,6 secondi, consuma 7,2 litri di carburante per percorrere cento chilometri ed emette 189 grammi di anidride carbonica per chilometro. Il peso complessivo di Porsche Cayenne Diesel è ora sceso a 2.080 chilogrammi.

Minori cambiamenti per quanto riguarda la nuova Porsche Cayenne S Hybrid: questa versione ecologica del SUV di lusso è stata aggiornata a tal punto che oggi può utilizzare il propulsore elettrico già in fase di accensione e di partenza, anche se le temperature esterne alla vettura sono rigide.

La nuova Porsche Cayenne Turbo, infine, può oggi contare su una potenza aumentata sino a 540 cavalli e a 750 Nm di coppia massima, generati dal motore sovralimentato 4,8 litri V8 benzina: grazie a questa dose di potenza, Cayenne Turbo riesce ad arrivare alla velocità massima di 281 chilometri orari e può raggiungere i cento chilometri orari da ferma in 4,6 secondi.

Le novità che la casa automobilistica ha riservato ai clienti del SUV Porsche Cayenne si estendono anche alla gamma di optional a pagamento per la vettura; nessuna informazione, al contrario, per quanto riguarda i prezzi del crossover di lusso.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019