Excite

Porsche Cayman R, sempre più cattiva

Debutto in anteprima al Salone dell'auto di Los Angeles per la nuova creatura di casa Porsche. Un modello già di nostra conoscenza, un nome che si è incastonato nella mente e nelle emozioni dei molti appassionati dello storico brand germanico.

Stiamo parlando della Cayman che si presenta in questa occasione impreziosita dalla sigla 'R' che punta a renderla ancora più sportiva e grintosa di quanto potessimo già ricordare.

Alleggerita, potenziata e sensibilmente rivista, queste le innovazioni in scala generale che si possono fin da subito notare ad un primo sguardo della 'piccola' della casa di Stoccarda.

Più corsaiola sicuramente, con una carrozzeria che è stata ribassata per un totale di 20 mm, spoiler posteriore fisso, cerchi in lega in colore argento, fari con profilo nero e la scritta Porsche sulla fiancata della vettura, in colore ed a contrasto.

La leggerezza maggiore di questa Porsche è stata ottenuta grazie sopratutto all'utilizzo di componenti specifici e all’eliminazione di confort non essenziali.

Ma passiamo al cuore pulsante della nuova Cayman 'R' che è rappresentato da un sei cilindri da ben 330 CV posizionato centralmente che permette sensazioni da brivido con una accelerazione da 0 a 100 in soli 5 secondi netti, dato questo che può scendere fino a 4,7 se equipaggiata con il pacchetto opzionale denominato 'Sport Chrono'.

Cotanta potenza per raggiungere una velocità massima di 282 km/h con il cambio manuale a sei marce, con fattori di consumo che toccano i 9,7 l/100 km. Sarà possibile vederla sul mercato italico per il mese di febbraio 2011 con un prezzo di listino di 71.372 euro.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017