Excite

Come effettuare un preventivo scooter online

  • yamaha-motor.it

Il traffico caotico delle città a volte ci spinge a cercare un'alternativa alle quattro ruote. Per i neofiti la scelta più facile, rispetto a una classica moto dotata di marce, è lo scooter.

Il mezzo in questione altro non è che una moto priva di marce e dotata di un variatore automatico che si occupa di cambiare i rapporti (sì, è risaputo, ma è meglio esser precisi...). A questo punto è necessario effettuare un preventivo di spesa per scooter, vediamo come.

Scooter nuovi

Se stiamo leggendo questo post, probabilmente, ci farà comodo tentare la via del preventivo online. Acquistare uno scooter è relativamente più semplice che acquistare un'automobile e, nella maggior parte dei casi, non vi sono accessori da scegliere oltre a un parabrezza e a un bauletto.

A questo punto basta selezionare il sito della casa madre produttrice del nostro scooter preferito e fare un  giro tra i modelli disponibili. Ruote alte, ruote basse, sportivo, classico, 50, 125, 150, 200, 250, 300, 500...ce n'è per tutti i gusti, per tutte le patenti e per tutte le tasche!

Scooter usati

Gli scooter però, salvo pochi modelli, hanno spesso un costo elevato. Fortunatamente sono un mezzo stagionale (molti usano le due ruote solo durante la bella stagione) e, di conseguenza, il mercato dell'usato è sempre ben fornito di offerte.

La via più indicata è visitare i siti delle concessionarie moto della propria città: i rivenditori hanno spesso svariati scooter usati in vendita e danno una garanzia di un anno sul mezzo (cosa impossibile acquistando presso inserzionisti privati). Vespa, T-Max, Honda SH...non resta che scegliere. Buona compravendita e, come diceva uno famoso, "casco in testa e ben allacciato, sempre!".

 

 

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017