Excite

Le previsioni del traffico per il ponte di Ognissanti

  • Foto © LaPresse

Dice Wikipedia: "Ognissanti è un'espressione rituale cristiana per invocare tutti i santi e martiri del Paradiso, noti o ignoti". Definizione più che calzante per chi deciderà di mettersi in macchina approfittando del "ponte" di Ognissanti.

Divagazioni blasfeme a parte, quest'anno il primo novembre cadrà di Martedì, permettendo a chi lo voglia (o, meglio, a chi possa) di organizzare, come minimo, una tre/quattro giorni di riposo: da sabato 29 settembre a martedì 1 Novembre.

La relativa brevità dell'eventuale vacanza spingerà i più a effettuare brevi spostamenti in auto, approfittando del bel tempo previsto per quei giorni (temperature in calo ma cielo sereno su quasi tutta Italia). Si prevedono quindi code e rallentamenti in corrispondenza dei principali snodi turistici della penisola. Traffico sostenuto, quasi da bollino rosso, è previsto in entrata e in uscita dalle maggiori città italiane (Roma, Milano, Napoli, Bologna, Firenze e Torino).

Si consiglia quindi di armarsi di pazienza e di sfruttare, se possibile, le canoniche partenze intelligenti. Una soluzione potrebbe essere quella di cercare una meta vacanziera non eccessivamente lontana da casa e non troppo rinomata (ma magari bellissima e low cost). In questo modo limiterete al minimo indispensabile il tempo da trascorrere in auto (e nel traffico) guadagnando preziose ore di relax.

E' comunque fortemente consigliata la visita costante del sito di Autostrade SpA, sezione "Previsioni di traffico", in modo da partire il più possibile preparati su eventuali percorsi alternativi. Ricordatevi inoltre di effettuare un Check-Up preventivo dell'auto prima di affrontare il viaggio.

In alternativa è possibile ripiegare sui voli Low Cost e provare ad accaparrarsi una 3/4 giorni all'estero ad un prezzo umano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019