Excite

Quali sono i paesi con i conducenti d'auto peggiori?

In quali Paesi si guida peggio? Qual è lo stile di guida più spericolato? E quale popolo è meno rispettoso delle regole che vanno seguite al volante? A seguire un elenco dettagliato dei Paesi che possono vantare i conducenti d’auto peggiori. Se vi trovate a viaggiare in questi luoghi, state bene attenti a percorrere le strade. Perché è proprio lì che si registra il più alto tasso di incidenti automobilistici gravi.

    Getty Images

La classifica

Stando ad un’indagine compiuta nel 2015, i conducenti d’auto peggiori del mondo sono i sudamericani. I Paesi dell’America Latina annoverano i guidatori meno attenti al volante, indifferenti alle regole del codice della strada e decisamente amanti dell’alta velocità. Va precisato che l’elevata incidenza di sinistri è da imputarsi anche alle pessime condizioni in cui versano le strade di questi Paesi.

Leggi tutto quello che c'è da sapere sugli pneumatici invernali

In particolar modo, i conducenti d’auto peggiori del Sud America sono quelli di El Salvador, seguiti a ruota dalla Colombia, dall’Ecuador, dal Guatemala e dal Venezuela. Ma al volante risultano pessimi anche gli indonesiani e gli abitanti del Panama, del Costa Rica e delle Filippine. In Europa lo scettro di conducenti meno prudenti va ai romeni.

Noi Italiani

L’indagine però non comprendeva l’Arabia Saudita e l’Egitto, Paesi che invece sono tristemente famosi per conducenti d’auto che spesso si rifiutano di seguire anche le regole più ovvie del codice della strada. Tra le città con le strade più pericolose a causa della guida spericolata, troviamo Rio de Janeiro. Anche in questo caso, però, la condizione delle carreggiate gioca un ruolo fondamentale.

Scopri cosa succede se usi lo smartphone mentre guidi

L’Italia –cosa che forse potrà stupire alcuni- si classifica abbastanza bene: questo perché l’italiano viene considerato un guidatore molto abile anche se forse troppo furbetto. In pratica, l’automobile la sappiamo guidare bene ma se possiamo cerchiamo di aggirare le regole per poter passare davanti nelle code, soffiare il posto auto a qualcuno oppure, semplicemente, sorpassare chi ci sembra troppo lento. In generale, il difetto del conducente d’auto italiano è la fretta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018