Excite

Rc Auto, premi in aumento. Consumatori critici su dati Ania

  • Infophoto

Numeri che preoccupano, ma senza esagerare. Almeno, secondo i dati Ania. Nei primi 3 mesi del 2012 le Assicurazioni RC Auto hanno fatto registrare un leggero aumento: premi cresciuti del 2,1%. Tuttavia, per i consumatori questi sono dati fuori da ogni realtà. I dati reali potrebbero toccare rincari addirittura oltre il 6%. In quel caso, sì che ci si dovrebbe preoccupare...

RC Auto: ancora più su...

Senza sosta, anche se lentamente. Nel settore RC Auto, per i primi 3 mesi 2012, il premio medio effettivamente pagato dagli automobilisti italiani ha registrato un rialzo del 2,1%, dopo il +5,8% del 2011 e il +4,7% del 2010. Stando così le cose, qualcosa sembrerebbe migliorata. Preoccupazione, ma non rabbia. Ansia, ma senza esagerare. Sono dati ufficiali (Ania), ma a interpretarli bene, qualcosa mette in guardia: nel lungo periodo, tra il 2005 e il 2011, il premio medio della copertura risulta in calo del 2,4%. In media lo scorso anno si è pagato lo stesso premio del 2005. E già sorridiamo meno.

Un po' di chiarezza

In soldoni, ad aprile 2012 la tendenza era in aumento del 4,3%. Questo, rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, secondo le rilevazioni Istat. Cosa significa? A livello di mercato, le "tariffe", vale a dire i prezzi di listino che non corrispondono ai prezzi effettivi pagati per l'acquisto o il rinnovo della polizza sono andati su in questa percentuale, abbastanza considerevole. Tuttavia, tale andamento tariffario, prende in considerazione solo alcuni profili di rischio (rappresentativi dell'intero territorio nazionale) e valorizza anche l'applicazione delle disposizioni di legge sul cosiddetto "bonus malus familiare".

I Consumatori non ci stanno!

Per Federconsumatori e Adusbef le polizze Rc Auto, dal 2001 a oggi, sono cresciute mediamente del 109%; nel solo 2012 in media del 6%, con un impatto maggiore sui neopatentati, per i quali si registrano punte del +19%. Secondo il Codacons, l'Italia resta in testa alla classifica dei Paesi europei dove assicurare un'auto costa di più: da noi una polizza Rc Auto costa 5 volte di più rispetto alla media europea. Esempi? In Germania, per assicurare la propria vettura si spendono in media 222 Euro, in Francia 172 Euro, e in Spagna 229. In Italia, invece, il costo medio di una polizza Rc Auto va dai 900 ai 1.000 Euro, con tariffe maggiorate del 195%, dal 1994 al 2011.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017