Excite

Redbourne: dal 2009 anche il modello Baron

Dopo Redbourne Duke, Redburne Monarch e Redbourne Saxon, dal 2009 è disponibile un quarto modello: il Redbourne Baron. Nelle ruote Redbourne confluisce tutta la filosofia delle vetture Land Rover: eleganza e forza, ruvidezza ma anche lusso. Come per gli altri modelli della serie, anche con le Baron è stata data particolare attenzione alla resistenza strutturale.

Le Redbourne sono infatti concepite per sorreggere pesi in movimento di vetture imponenti, quali sono appunto le Land Rover. Con due diverse finiture di colore, il modello Baron perfeziona la linea importata in esclusiva in Italia da Mak S.p.A., rivolta a tutte le Land Rover, dalla Dicovery II alla Range Rover Sport HSE, dal modello LR3 al Superchanged.

10 robuste razze caratterizzano la Redbourne Baron. Il canale di sostegno rimane arretrato rispetto a quello esterno. La profonda scanalatura che a partire dal cap centrale percorre longitudinalmente la razza ne sottolinea anche da un punto di vista estetico la robustezza. Così come il cap centrale, concavo e svasato.

La serie di viti sul cerchio interno conferiscono un senso di sportività e uno stile 'off road' in sintonia con quello delle Land Rover, in particolar modo nella variante GunMetal/Antracite piuttosto che in quella Silver.

Oltre alle due varianti di colore, le Redbourne Baron sono disponibili nelle seguenti applicazioni: 9,5J20' a 1.728 euro Iva inclusa, e 9,5J22' a 2.148 euro Iva inclusa.

(foto © redbournewheels.com)

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017