Excite

Salone dell'Auto di Detroit: 50 anteprime mondiali e mercato in ripresa

  • Getty Images

In Europa la situazione è ancora molto critica mentre negli Usa il mercato interno è in crescita, pronto alla sfida con i rivali giapponesi. E' quanto emerge dall'International Auto Show di Detroit, in programma fino al prossimo 27 gennaio.

A Detroit, quest'anno tutti i costruttori automobilistici si stanno dando da fare, con una presenza massiccia e con oltre 50 anteprime mondiali. Ci sono anche i cinesi con la presenza, per la prima volta, dello stand della Guangzhou Automobile Group (GAC).

Foto: Detroit, International Auto Show: Fiat presenta due nuove 500

E poi i “soliti” tedeschi con le loro auto di lusso, Mercedes e Bmw che proprio a Detroit svelano alcuni dei modelli su hanno deciso di puntare nei prossimi anni, come la nuova Classe E e l'inedita CLA della Casa della Stella e la Bmw Serie 4 Coupè. Quest'ultima sintetizza un concept che anticipa la futura generazione delle Coupè di classe media della casa automobilistica tedesca.

Il duello tra i padroni di casa, poi, è tutto tra General Motors e Ford che nel 2013 vogliono fermare la perdita di quote di mercato per la presenza sempre più massiccia di concorrenti asiatici ed europei. Chrysler, la più piccola delle tre case automobilistiche di Detroit, non si è lasciata condizionare dalle dinamiche del mercato e nel 2012 le vendite sono salite del 21%.

Dando un'occhiata all'Italia Fiat partecipa al salone di Detroit con due novità della 500, nelle versioni Tenebra e Cattiva. La Fiat 500 Abarth Tenebra deriva dalla Abarth mentre la Fiat 500 Cattiva nasce da una tradizionale 500 ed utilizza sospensioni di tipo sportivo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018