Excite

Salone di Bruxelles: ecco la Ferrari 458 Speciale, in una versione unica

  • Getty Images

Ha debuttato in Belgio, Olanda e Lussemburgo in una veste particolare, pronta a conquistare anche il pubblico del Benelux. La Ferrari 458 Speciale, l’ultima delle sportscar nata a Maranello, si è presentata nel corso del Salone dell’Automobile di Bruxelles, in corso fino al prossimo 26 gennaio presso l’Expo della capitale belga.

La 458 Speciale è stata presentata al Salone con una livrea Giallo Tristrato con interni in Alcantara. Assieme a lei a Bruxelles altri tre gioielli di Maranello: una F12berlinetta Grigio Titani, una 458 Spider Rosso Corsa e una FF Argento Nürburgring.

Grande l’interesse dei media accreditati per questo concentrato di innovazioni tecnologiche che riguardano l’insieme della vettura, in particolare nel motopropulsore, nell’aerodinamica e nella dinamica del veicolo, rendendo ancor più marcata rispetto alle serie speciali del passato, come la Challenge Stradale e la 430 Scuderia, la differenza rispetto al modello di riferimento.

Efficienza aerodinamica migliorata, V8 aspirato più potente (605 cv) e la più alta potenza specifica (135 cv/l) nella storia delle Ferrari stradali, tra le caratteristiche di questo nuovo gioiello, oltre a un un ottimo rapporto peso potenza (2,13 Kg/cv) e il controllo elettronico dell'angolo di assetto (SSC). Per quanto riguarda le prestazioni, l'accelerazione è da 0-100 km/h in 3" (9"1 da 0 a 200).

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017