Excite

Scuola guida? Usare bene il volante prima di tutto, il video

Sicurezza stradale? Fondamentale, di base, tenere il volante nel migliore dei modi: del resto, se manca quello, è inutile girare la chiave! Immaginiamo di trovarci su un rettilineo. In questo caso il pollice dovrà stare all'interno della corona del volante, posizione alle 9,15. Il volante è come la corona di un orologio (evitate di guidare alle 11,05 come i piloti di Formula Uno, quel volante è molto più piccolo ed ha funzioni e manualità completamente diverse). Tutto questo sarà la base per poter in seguito sterzare, al meglio, sia destra sia a sinistra. Curva a destra? Portiamo in alto braccio e mano destra, la mano sinistra resta dov'era, ma allenta la presa e fa scorrere il volante. Una volta affrontata la curva, si può aumentare la sterzata o diminuirla. Qualora dovessimo correggere una perdita di aderenza sul posteriore, la manovra più veloce sarà quella del controsterzo: si effettua con mano destra che tira da una parte, la sinistra va con essa ad incrociarsi e il pollice va ad agganciarsi all'interno del volante. La mano destra in quel momento, scorre al di sotto, continuando a girare. A contro-sterzare, appunto. Leggi la news

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017