Excite

Sebastian Vettel alla Ferrari, dal 2015 sostituirà Fernando Alonso alla guida della "Rossa"

  • Getty Images

Avvicendamento in casa Ferrari, dove l’era di Fernando Alonso si chiude dopo un’avventura durata cinque anni con risultati altalenanti e senza titoli in palmares.

Ferrari e Alonso, esperienza al capolinea: il tedesco Vettel sulla strada di Maranello

Al posto del pilota spagnolo, in procinto di salire a bordo della McLaren a partire dal nuovo campionato mondiale del 2015, a Maranello andrà Sebastian Vettel, a sua volta pronto a salutare definitivamente lo staff della Red Bull.

Il doppio annuncio non poteva che far rumore nell’ambiente della Formula Uno, specialmente nelle scuderie interessante alla campagna di trasferimenti dei fuoriclasse del volante oggetto di trattative intense destinate a concludersi con una piccola rivoluzione nella guida delle scuderie più quotate.

Fernando Alonso ha espresso un cordiale ringraziamento alla casa costruttrice con la quale ha condiviso un intenso lustro di corse automobilistiche ad alto livello, con parziali soddisfazioni garantite da un numero rilevante di podi (44 in totale), dalle 11 vittorie di gran premi e dai 1186 punti accumulati nelle diverse annate al timone della gloriosa Rossa.

(Le vittorie e i momenti più belli di Alonso alla guida della Ferrari: video-tributo)

“Ho ricevuto tanto amore, molto feeling fin dall’inizio. Grazie infinitamente” ha scritto sul proprio profilo ufficiale di Twitter poche ore fa il pilota spagnolo confermando la notizia dell’addio alla squadra nelle cui fila ha militato fino ad oggi.

Un “posto d’onore nell’albo d’oro dei piloti” è stato promesso idealmente dal team principal Marco Mattiacci, convinto del valore assoluto di un professionista come Alonso ed altrettanto certo dell’affetto riservato dai tifosi al 33enne di Oviedo, giunto al capolinea di ciclo giudicato dai vertici dell’azienda italiana nel complesso positivo e soddisfacente.

Il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel, talento indiscusso della Formula Uno e detentore di prestigiosi record a dispetto della giovane età, troverà come compagno di squadra il finlandese Kimi Raikkonen, forte di un importante bagaglio di esperienza in Ferrari e garante della continuità tecnica in vista della prossima stagione ufficiale.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017