Excite

Sicurezza stradale: pronta la task force dell’ACI

In occasione del ritorno dalle vacanze previsto per il prossimo week-end, l’ACI rivolge agli automobilisti un forte richiamo al valore della guida sicura che costituisce il primo fattore di protezione sulla strada per sé, per i propri familiari e per gli altri. Servono investimenti infrastrutturali e maggiori controlli per debellare la piaga dell’incidentalità, ma è l’uomo l’elemento decisivo per la sicurezza. Devono partire fin da subito nuove e più incisive campagne di sensibilizzazione ed educazione che coinvolgano tutti gli utenti della strada, a cominciare dagli automobilisti.

Oltre il 50% degli incidenti potrebbe essere evitato con una maggiore attenzione dei conducenti prima e durante la guida. A tal fine l’ACI ricorda cinque semplici regole che possono garantire un viaggio sereno e sicuro:

1) dedicare 60 secondi a un controllo generale del veicolo;

2) evitare gli alcolici e i farmaci prima di guidare;

3) assicurare i bambini nel seggiolino e allacciare le cinture di sicurezza anche sui sedili posteriori;

4) non parlare al telefono cellulare senza auricolare o viva-voce;

5) adeguare la velocità alle caratteristiche della strada e rispettare le distanze di sicurezza.

A garanzia della tranquillità di quanti si metteranno in viaggio in questi giorni di intenso traffico è come sempre attivo il numero verde dell’ACI 803.116, mentre sulle strade è attiva una task force di 3.000 mezzi di soccorso e 1.000 centri di intervento.

A cura di



motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017