Excite

Sicurezza stradale

Non conta la stagione: che sia estate o inverno il tema della sicurezza stradale è sempre centrale. A tal guisa determinante la messa in sicurezza delle strade, sanzioni serie e severe nei confronti di automobilisti indisciplinati e - a corredo - un sistema di controllo innovativo (Vergilius potrebbe essere catalogato come eccellente new entry).

Tra neo-autovelox e polverino...

La verità sta sempre nel mezzo. E, così, se gli automobilisti hanno il dovere morale di guidare con prudenza in modo da non intaccare l'incolumità altrui, è pur vero che la tecnologia e il monitoraggio dell'asfalto devono fare la loro parte. Poniamo la nostra attenzione su tre elementi innovativi, molto distinti tra loro, fortemente legati al nostro focus sulla sicurezza stradale.

VERGILIUS

Di sistemi di controllo abbiamo e avremo sempre bisogno (essere sotto controllo genera responsabilità, è risaputo), per questa ragione l'avvento di Vergilius è stato salutato con soddisfazione da tutti, nessuno escluso. Un nuovo sistema di controllo che sarà segnalato debitamente, come previsto dalla legge. Uno strano portale con uno scatolotto sopra una strada statale: il cartello con la sagoma stilizzata del poliziotto, è lui. Vergilius verrà installato in via preliminare sulla Domitiana, una variante dell'Appia in Campania, sulla 309 Romea, ovvero la Ravenna-Mestre e l'Aurelia. Si preoccuperà di registrare i passaggi a velocità superiore a 90 Km/h, a prescindere dal mezzo coinvolto.

MULTE MENO SALATE

Novità anche a favore e a tutela degli automobilisti "senza macchia" (o quasi). La commissione Trasporti della Camera dei Deputati lavora, infatti, per introdurre sanzioni più leggere: possibili sconti, tra il 10% o 20%, per chi, trovando una multa sul cruscotto, decida di pagarla immediatamente. Gli sconti riguarderanno anche gli Autovelox: ricevi a casa il bollettino e puoi pagare entro 5 giorni, con la riduzione dell'importo.

STRADE SICURE

Nell'introduzione si accennava alla messa in sicurezza delle stesse strade. Beh recentemente sono stati condotti studi sui vantaggi del polverino nella realizzazione del manto stradale. Grazie al polverino (eccellenti caratteristiche di durata e prestazione ai fini della sicurezza), la strada durerà di più e resisterà "al tempo che passa" (addirittura fino a 3 volte rispetto a quella di un asfalto tradizionale). Risultato? Ottimo drenaggio in caso di pioggia, forte miglioramento della visibilità, eccellente risposta in caso di frenata improvvisa.

Se a guidare è il cane...

L'art. 169 del Nuovo Codice della Strada consente di trasportare liberamente in auto un cane, purché non costituisca pericolo o intralcio per il conducente dell'auto. Tuttavia, la soluzione di far viaggiare il nostro cane nel vano posteriore dell'automobile - seppur dettata dal Codice stesso - non è sicura in caso di incidente. Il cane libero nell'abitacolo, in caso di frenata improvvisa, puo' procurarsi ferite anche gravi: la sicurezza stradale (conducente, passeggeri, pedoni o altre vetture) è legata anche a queste accortezze.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017