Excite

Skoda, nuovi modelli in programma

Dopo aver osservato il nuovo logo, al Salone di Ginevra 2011, e dopo averne giudicato il nuovo paradigma stilistico, con la concept car VisionD, allo stesso Salone di Ginevra 2011, oggi torniamo ad occuparci di Skoda ed entriamo più nel vivo del futuro della casa automobilistica ceca del Gruppo Volkswagen, che negli ultimi anni ha avuto un buon sviluppo e che sta lottando per acquistare spessore ed identità in giro per il mercato motoristico.

Due sono i nuovi modelli Skoda che vedremo entro pochi mesi (e non stiamo parlando di restyling, bensì di vere e proprie vetture inedite, mai osservate prima): entro il termine dell'anno corrente, sarà già in commercio la prima di queste automobili. Si tratta, nello specifico, di un'utilitaria compatta, che si porrà poco più sotto di Skoda Fabia nel listino e che sarà inclusa nel segmento A: sarà realizzata in collaborazione con Volkswagen e sarà molto simile alla citycar Up! (cambieranno pochi dettagli, come la mascherina e i gruppi ottici). Sotto il cofano di questa nuova utilitaria compatta Skoda troveranno spazio motori di dimensioni contenute, con cilindrate comprese tra 1,0 litri e 1,2 litri (benzina e diesel), ma anche un'architettura elettrica (che probabilmente sarà commercializzata da Skoda più in là col tempo).

Il secondo modello Skoda che sarà introdotto dalla casa automobilistica è una vettura inedita, ancora non ben definita, che si porrà esattamente al centro tra Skoda Fabia (utilitaria di segmento B) e Skoda Octavia (berlina di segmento D). Pare che la vettura Skoda in questione sarà molto pratica (qualità compresa nel DNA del brand) e che la commercializzazione avverrà nel corso del prossimo anno; ma scarseggiano i dettagli.

Con queste nuove automobili, probabilmente, il moderno logo Skoda sostituirà più concretamente il vecchio simbolo.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017