Excite

Supercar Honda NS X

La storia delle Supercar della Honda chiamate “NS X” arriva da lontano. È, infatti, dal 1990 che la nota casa automobilista nipponica si cimenta in autovetture di elevatissime prestazioni, e non è un segreto per nessuno il fatto che la concorrenza nonché l’ispirazione proviene dalle Ferrari. L’obiettivo era ed è realizzare vetture con prestazioni paragonabili o superiori ma dal prezzo inferiore.

Il rilancio

La Supercar Honda NS X è stata prodotta, in varie versioni (la prima della quale era carrozzata Pininfarina) dal 1990 al 2004, con l’inizio del progetto databile 1984. Successivamente, un po’ per l’obsolescenza del modello, il successo di vendita non entusiasmante e i progressi della concorrenza (Ferrari in primis) ne decretarono l’uscita di produzione.

Poi, nel 2013, Honda ha esibito al Salone di Detroit la nuova versione della Honda NS X, chiamata “Concept”, un sorprendente prototipo che, probabilmente, rispecchia l’evoluzione dello stile Honda in questi tipi di autovetture, le supercar, per l’appunto.

L’attesa per i (sicuramente non moltissimi) acquirenti non sarà molto breve, dato che le previsioni da parte della casa madre parlano di un inizio della produzione vera e propria nel 2015.

Il “look” piuttosto innovativo e sicuramente aggressivo, grazie anche alle linee relativamente spigolose, intende però offrire quel confort che oramai anche gli appassionati di automobili “monster” pretendono. In particolare, nella nuova Honda NS X, l’abitacolo è curato, ergonomico, accogliente e dotato di una buona visibilità. Particolare attenzione sarà riservata alle dotazioni tecnologiche non per complicare la vita al guidatore ma, viceversa, per aumentare la sua “sinergia” con la macchia.

Il motore sarà ibrido. Al propulsore principale, un V6 a benzina montato centralmente, come da tradizione delle NS X, saranno affiancati due motori elettrici che agiscono sulle ruote anteriori, dando così luogo ad un sistema a trazione integrale. Questa soluzione, inventata da Honda e chiamata Sport Hybrid SH-AWD, consente di aumentare maneggevolezza, efficienza e sicurezza.

Le dimensioni previste per l’Honda NS X Concept sono 4.330 mm di lunghezza, 1.895 mm di larghezza e 1.160 mm di altezza.

Honda o Acura?

La nuova Supercar Honda NS X sarà costruita in una fabbrica tutta sua. Anziché in Giappone, i 184.000 metri quadrati dedicati saranno in Ohio, negli USA. In America è anche il quartier generale della progettazione della supercar così come americano è il capo del team (internazionale) del progetto, Ted Klaus. La NS X, però, in Nord America non sarà venduta col brand “Honda” ma “Acura”, classico marchio adottato da tempo dalla Honda per le vetture di gamma medio-alta vendute in quella regione.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017