Excite

Suzuki SWIFT S-CONCEPT al Salone di Ginevra 2011

Dopo aver presentato la nuova generazione dell'utilitaria Suzuki Swift, nel corso dell'estate passata, la casa automobilistica giapponese ha ora nel taschino il desiderio di sviluppare anche una versione sportiva della citycar di segmento B sopra citata, di cui mostrerà una prima anticipazione al Salone di Ginevra 2011 (3 marzo-13 marzo): nel corso della kermesse non vedremo l'aspetto definitivo di questa versione sportiva di Swift, bensì soltanto una concept car.

Si chiamerà Suzuki SWIFT S-CONCEPT: del prototipo non possediamo che un teaser ufficiale (nell'immagine) ed alcune sibilline dichiarazioni della casa automobilistica nipponica: il brand, infatti, desidera realizzare una vettura compatta che abbia uno stile sportivo e che, nello stesso tempo, assicuri prestazioni interessanti. Da quanto riusciamo a capire, osservando ed esaminando la foto della nuova Suzuki SWIFT S-CONCEPT proposta dalla società giapponese, l'utilitaria sarà equipaggiata con alcuni dettagli estetici tipicamente aggressivi.

Quali? La concept car Suzuki sembra essere dotata di una nuova fascia paraurti anteriore, di nuove appendici aerodinamiche, di un nuovo spoiler posteriore, di nuovi specchi retrovisori esterni, di una mascherina più aggressiva (pare) e di gruppi ottici a prima vista bruniti. Avremo tempo, dopo la presentazione al Salone di Ginevra 2011, di capire quali altri dettagli caratterizzino la nuova Suzuki SWIFT S-CONCEPT e di scoprire se sotto il cofano anteriore dell'utilitaria Suzuki Swift sia stato installato, in questo caso specifico, un nuovo motore, più agguerrito degli attuali proposti: il propulsore più potente, oggi, della gamma Swift è un 1,2 litri benzina, quattro cilindri in linea, in grado di erogare 95 cavalli. Forse poco muscoloso per l'idea di sportività che si vuole dare.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017