Excite

Tata Aria, tra suv e berlina in colpo solo

Altro marchio che fino a qualche tempo fa potevamo definire emergente e che ora invece a conquistato importanti quote di mercato, anche grazie a importanti acquisizioni commerciali è proprio la Tata, che al salone parigino ha presentato la sua nuova idea di auotovettura, l'Aria.

Guarda le immagini ufficiali della nuova Tata Aria

Nome alquanto originale per quest'ultima arrivata che si manifesta a metà strada tra un suv ed una berlina con quella linea che la rende spaziosa e muscolosa al tempo stesso.

Ad un primo sguardo notiamo subito la calandra cromata che riprende lo stile del marchio Tata nel mondo, fari trapezoidali e grosse prese d'aria con subito dopo, bene visibili i fendinebbia.

Internamente ha spazio da vendere, con dettagli semplici ma ben rifiniti, come i sedili in pelle e la posibilità anche di far scorrere il divanetto posteriore e abbattare tutti gli schienali per guadagnare in volume.

Prodotto questo che è disponibile in vari allestimenti tra i quali possiamo segnalare il Pleausure, Prestige e Pride supportati da una variante di ben otto colori per il cliente finale.

Di serie torviamo caratteristiche come i sensori di luminosità e pioggia, il cruise control, il climatizzatore automatico e il sistema multimediale, con collegamento Bluetooth, mentre è possibile avere tra gli optional anche la telecamera posteriore per il parcheggio.

La sicurezza attiva e passiva è garantita da 6 airbag, Abs con Edb ed Esp con controllo di trazione. Il cuore pulsante è assicurato da un common rail di 2.2 litri da 140 CV con l'importante adozione della trazione integrale con Torque-on-demand, che riesce a garantire la coppia motrice adeguata a seconda del tipo di terreno che si sta affrontando.

photo credit autotribute.com

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017