Excite

Tata Nano Europa al Salone di Ginevra

Dopo una lavorazione tribolata oltre ogni più nera previsione, l’indiana Tata è pronta a far debuttare sul mercato casalingo (adesso) ed in Europa (entro il 2011) la sua Nano, l’auto più economica del mondo.

Il look del veicolo presentato al Salone di Ginevra rispecchia le caratteristiche che qualsiasi appassionato di motori si aspetterebbe da un’auto del genere: è compatta, sbarazzina ed accogliente quanto basta. Qualche piccola critica potrebbero riceverla i materiali utilizzati per gli interni, non di altissimi profilo, ma ricordiamoci che stiamo pur sempre parlando di low-cost.

Sotto il cofano della Tata Nano dovremmo trovare un buon propulsore tre cilindri a benzina con un rapporto di emissioni di Co2 pari a meno di 100g/km, accoppiato ad un cambio automatico a cinque rapporti. Scontata la presenza di elementi per la sicurezza quali airbag, ABS ed ESP, tutti di serie.

Il prezzo dell’auto in India si attesta sulle 100.000 rupie (poco meno di 2.000 euro al cambio attuale). La Tata Nano Europa dovrebbe invece avere un prezzo di vendita al pubblico pari a 5.000 euro. Più che ragionevole per la definizione di low-cost.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017