Excite

Tergicristalli rumorosi, cosa fare: consigli utili

L'orribile rumore del tergicristalli che sfrega contro il parabrezza. Accade quando le spazzole sono molto logore e allora necessitano di essere cambiate, ma non solo. Il tergicristallo può essere stato soggetto ad uno stress causato dalle cattive condizioni metereologiche, oppure, al contrario, dal solleone che ha indurito le gomme. Ecco allora alcuni consigli per rimediare ai tergicristalli rumorosi.
    ruggeri.net

La pulizia dei tergicristalli

Innanzitutto è bene verificare la pulizia del parabrezza e dei tergicristalli. Se notate sporco diffuso all'interno di essi è necessario ricorrere ad uno straccio ed un solvente ed andare giù di gomito per detergere le spazzole. Quattro, al massimo cinque passate saranno sufficienti. Evitate di utilizzare olii e spray per pulire i tergicristalli: una soluzione che nel medio e lungo periodo otterrebbe inevitabilmente un effetto deleterio, ovvero l'imperfetta pulizia del parabrezza in occasione di intemperie.

La pulizia del parabrezza

Contestualmente alla pulizia del tergicristallo è bene dare una bella lucidata al parabrezza. I prodoti consigliati sono aceto, bicarbonato o un prodotto ad hoc per i vetri. Costano pochieuro ed il risultato è garantito (ovviamente i prodotti non vanno usati in combinazione tra loro). Il parabrezza inoltre va pulito con un panno asciutto o appena umido.

Il lubifricante e la rabboccattura

Il problema può non essere lo sporco, ma l'indurimento delle gomme delle spazzole. A questo punto non resta che munirsi di un panno asciutto o umido con sopra qualche goccia di lubrificante multifunzione idrorepellente (quattro euro e cinquanta centesimi il prezzo) e passarlo sulle spazzole. Altro consiglio. Per evitare il fstidioso stridio è utile rilasciare il liquido lavavetri e riempirne il serbatoio di tanto in tanto.

La manutenzione

E' importante la manutenzione delle spazzole. Ad esempio, quando si parcheggia l'auto al sole, specie in giornate di particolare caldo, è bene sollevare i tergicristalli per evitare un invecchiamento precoce. Stesso discorso valido per giornate invernali molto fredde, con temperature vicine o sotto lo zero. Una piccola, quanto utilissima, accortezza (anche se non mancherà il buontempone che abbasserà le spazzole dopo pochi minuti).

Il cambio delle spazzole

Avete pulito le spazzole, avete lucidato il parabrezza, avete ammorbidito i tergicristalli, siete stati attenti alla manutenzione. Ma niente. Quell'orribile rumore persiste. Eh beh, a questo punto non vi resta che una soluzione. mano al portafogli ed acquistare delle spazzole nuove. Con poco più di venti euro è possibile acquistare un ottimo prodotto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017