Excite

Triumph Tunderbird Storm, cruiser bicilindrica dallo sguardo cattivo

In maniera parallela al Salone dell'auto di Parigi di cui stiamo mostrando le novità proprio in questi giorni, anche per gli amanti delle due ruote si celebra in Germania stavolta, una delle più importanti fiere del mercato motociclistico internazionale: Intermot, nella sua edizione 2010.

A Colonia, vediamo sfilare nelle giornate che arrivano fino al 10 ottobre, novità, anteprime, rivisitazioni, grandi marchi e veri e propri sogni su due ruote.

E' forse questo il caso della nuova nata in casa Triumph, che ci regala in questa occasione davvero una grande occasione per rifarci gli occhi. Basata essenzialmente sul pianale della Thunderbird, la nuova Thunderbird Storm raggiunge la ragguedevole cilindrata di 1.700 cc con ben 97 Cv di potenza totali.

La casa inglese infatti non si è fermata alla Speed Triple di cui avremo modo di parlare, ma è andata avanti ponendoci dinanzi una possente bicilindrica che non disdegna per questo agilità e carattere.

La Thunderbird Storm, è una cruiser che spicca inizialmente per i doppi fari che da molti anni distinguono già diversi modelli della linea e per il manubrio detto 'Drag Bar' e la colorazione, che qui assume i toni di una Phantom Black, che comprende anche il motore verniciato in nero.

Costruita con telaio a doppia trave in acciaio, frizione multidisco e cambio a 6 marce, presenta una iniezione elettronica sequenziale Multipoint con link progressivo all'acceleratore. Vintage quanto basta anche con la presenza di un tachimetro posizionato proprio centralmente sul serbatoio, che però comprende anche un computer di bordo dotato di orologio, due indicatori parziali e l'indicatore di livello carburante, oltre a un piccolo contagiri.

La sella in questo nuova arrivata è stata ribassata ancora di più, garantendo conseguentemente una posizione di guida che si dimostra più riposante a dispetto delle impressioni iniziali. L'impianto frenante è affidato ad una coppia di dischi flottanti, con possibilità di avere l'ABS come optional.

Non abbiate paura, la vostra fantasia è in salvo, con più di cento accessori previsti dalla casa madre per la relativa personalizzazione della propria Triumph Thunderbird Storm.

Photo Credit www.triumph.co.uk

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017