Excite

Sull'Honda di una grande vendita. In moto perpetuo

Quanta scelta dà la vendita di moto facili da amare, ma difficili da guidare. Sono così, per potenza, carrozzeria, cilindrata, stabilità, e non serve essere dottori per provare l'ebbrezza di questi piccoli grandi bestioni a due ruote. Certo, somigliare a Valentino Rossi, al Dottore, può aiutare.

Tante le curiosità che stuzzicano l'interesse degli appassionati, tra gli interessati alla vendita: moto grintose, con un ottimo rapporto qualità prezzo, come la nuova Honda CBR 600F. Qui il motore denota concretezza e affidabilità: raffreddamento a liquido, iniezione elettronica, cambio a sei marce; un motore che non disdegna (magari al sicuro della pista) qualche puntata velocistica di tutto rispetto, perché i cavalli a disposizione sono sempre 100 (e su due ruote non sono pochi). Sul piano dell'estetica e della ciclistica, nella CBR 600F le novità sono evidenti: la carenatura ha il compito di proteggere dall'aria guidatore e passeggero, garantendo un comfort di marcia, che viene ulteriormente messo in buona luce dalla posizione in sella: questa offre un corretto e comodo rapporto tra la posizione delle braccia e l'angolo di inclinazione delle gambe. 8.590 Euro per modello base.

Molto fascinosa, vintage (termine che oggi va molto di moda) la Kawasaki W800: il motore è un bicilindrico verticale parallelo SOHC 8 valvole a 4 tempi da 773 cc, cambio a 5 marce, iniezione elettronica. I cavalli sono 47, erogati a 6.000 giri/min. La frizione ha l'asta in alluminio con le teste in acciaio a garanzia di prestazioni uniformi.

Nel complesso, tanta maneggevolezza, estetica deliziosa e elasticità del motore sono i pregi di questo gioiellino, mentre i difetti più importanti sono le vibrazioni ai medi regimi e il tamburo posteriore, che rende la frenata poco più che sufficiente. Il prezzo? 8.300 Euro. Forse un pò troppo.

Ultimo esempio: tra le moto in vendita per questo 2011 troviamo la Ducati Hypermotard 796. In produzione ormai dal 2009, un motore a 2 cilindri, raffreddamento ad aria, 4 tempi per 803 cc di cilindrata. 80 CV, con sei marce: frizione morbidissima che consente un'andatura sportiva. Il pilota più esperto apprezzerà la frenata incisiva, coadiuvata da un ottimo antisaltellamento, la buona potenza e il discreto allungo; diciamo che questa Ducati appare come un veicolo fruibile, facile, pensato insomma per un pubblico poco specialistico. A 7.990 Euro ci si porta a casa la Dark e a 8.290 la versione in colore bianco o rosso. Pollice verso!

  • Fonte:
  • motoblog.it

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017