Excite

Volkswagen, dati emissioni truccati: scandalo e richiamo di 500mila auto in Usa

  • Getty Images

Uno scandalo clamoroso sta travolgendo la reputazione della Volkswagen. L'azienda tedesca è stata scoperta con le mani nella marmellata dalle autorità ambientali statunitensi, le cui indagini hanno portato alla luce l'utilizzo di un software che ha consentito, alla compagnia di Wolfsburg, di truccare i dati dei gas di scarico di migliaia di auto diesel.

RICHIAMO - Gli Stati Uniti hanno ordinato il richimo di 500mila vetture, ma il caso riguarda probabilmente anche il vecchio continente. In Europa le auto a diesel sono molto più vendute rispetto agli Usa, ciò darebbe la misura del fatto che quanto sta accadendo in queste ore potrebbe essere nient'altro che la punta dell'iceberg.

La Volkswagen al Salone di Francoforte 2015

Il governo tedesco ha ordinato severi controlli su tutte le autovetture, mentre la Volkswagen ha sospeso la vendita dei modelli diesel (Audi e Volkswagen).

Martin Winterkorn, amministratore delegato della Volkswagen, si è scusato 'con tutti', spiegando di aver ammesso le gravissime infrazioni davanti alle autorità, 'con cuistiamo attivamente collaborando'.

LA POLITICA - La vicenda Volkswagen preoccupa Berlino, che vede macchiato il luogo comune della perfezione tedesca. "Si tratta di un brutto incidente, una brutta storia', le parole di Sigmar Gabriel, ministro dell'Economia.

CROLLO IN BORSA - La vicenda ha avuto delle serie ripercussioni in borsa. Il titolo della Volkswagen è riuscito nell'impresa di bruciare 15 miliardi di poche ore, risultato della perdita del valore del titolo del 17,2%, giunto ai minimi dal 2012.

Uno scandalo che coinvolge, finanza, ambiente, politica, mondo dei motori. 'Farò di tutto per recuperare la fiducia persa', ha dichiarato ancora Winterkorn. Servirà tanto lavoro, e chissà se basterà.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017