Excite

Volkswagen Golf 7

Dopo la presentazione al Salone di Parigi, la nuovissima Volkswagen Golf 7 sarà finalmente disponibile al pubblico. In costante cambiamento, pur mantenendo una marcata linea di continuità col fortunato passato della casa tedesca, la nuova Golf 7 sorprende soprattutto per le innovative dotazioni tecniche. Vediamone quindi da vicino le principali caratteristiche.

Volkswagen Golf 7: spazi ridisegnati e comfort senza paragoni

Dopo aver venduto nel mondo ben 28 milioni di esemplari, la Volkswagen vuole festeggiare questo incredibile traguardo offrendo una nuova versione della sua vettura di punta, migliorata davvero sotto ogni punto di vista.

Più leggera, più efficiente

La nuova Volkswagen Golf 7 peserà quanto la Golf quarta serie, togliendo quindi ben 100 Kg rispetto al modello numero sei. Di questi 100 Kg ben 26 sono stati tolti dalla trasmissione ed altri 37 dalla struttura. Il risultato è evidente: un'efficienza maggiorata di circa il 23%. Ad ottimizzare il tutto saldature, rinforzi e giunzioni pensati ad hoc per rendere la vettura nel complesso più resistenze nelle zone maggiormente sollecitate meccanicamente.

Più grande e più confortevole

Sembrerà un paradosso eppure, nonostante la diminuzione del peso complessivo della nuova Golf 7, le sue dimensioni sono aumentare sia all'interno che all'esterno. Più lunga di 56 mm e più larga di 13 mm, la nuova Golf sarà però più bassa di 28 mm dando nel complesso un'efficienza del Cx migliorata del 10%. Grazie all'aumento dell'interasse, inoltre, i tecnici Volkswagen hanno potuto arretrare le sedute di 20 mm ed aumentare di conseguenza lo spazio interno ed il comfort non solo per i passeggeri dei posti anteriori ma anche per quelli dietro che godranno di altri 15 mm di spazio ricavato nell'abitacolo. Nuovo spazio anche ne bagagliaio che passa da una capacità di 350 litri ad una di 380.

Dotazioni tecnologiche all'avanguardia

La nuova Volkswagen Golf 7 non stupisce solo per come siano stati riorganizzati gli spazi per dare maggiore comfort ai passeggeri ma anche, e forse soprattutto, per la dotazione tecnica di ultimissima generazione presente sulla vettura. Tra dispositivi di serie ed altri opzionali, ci troviamo di fronte ad un assortimento quanto mai variegato che spazia dal Park Assist al Pre Crash, dall'Active Cruise Control al sistema anticollisione Front Assist (attivo fino ad una velocità massima di 150 Km/h), dal City Emergency Braking, che frena al posto del guidatore in caso di pericolo, al Driver Alert System che rileva la stanchezza del conducente e suggerisce una pausa.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017